Archivio newsMercato Azionario ItaliaStrategie

Euro sotto 0,98 con cap europeo a 200 su gas

Il Financial Times ha anticipato quelle che potrebbero essere le decisioni inerenti gli interventi europei per calmierare il prezzo del gas. Dall’ articolo emerge un cap a 200 euro: “Brussels is working on a €200 a megawatt hour limit to the price of electricity generated by non-gas power producers as part of efforts to quell the EU’s energy crisis.” Il gas sul mercato ICE, il “Dutch TTF Gas Futures”, ha sfiorato la quotazione record di quasi 350 euro ad agosto. Questa mattina l’ EURO STOXX® Utilities è in rialzo del 3,35% mentre il FTSE Italia Utenze del 2,5% sulla scia delle decisioni per calmierare i prezzi dell gas della riunione del 9 settembre prossimo. Sembra il classico caso della montagna che partorisce il topolino, ma in Europa ci siamo abituati!Il sottoscritto aveva già anticipato la  mossa europea il 1 settembre sui social mentre oggi, con l’euro a 0,99, è possibile ritenere che il cambio toccherà nuovi minimi anche sulla paura delle spinte inflazionistiche future: il cap a 200 euro, prima del covid i prezzi erano sotto i 50 euro, è una soluzione poco efficace probabilmente per evitare una stagflazione nel vecchio continente. A conferma del quadro descritto ‘è la performance degli indici europei moderatamente negativi con il settore delle utilties in controtendenza. L’equity europeo sembra forse a rischio di nuovi minimi in autunno se non verranno adottate altre decisioni più incisive, una di queste sarebbe l’apertura di un tavolo per i negoziati di pace.

Guido Gennaccari

info@tradingroomroma.it