AnalisiMercato Azionario USA

Nike. Le mani forti sul gigante dell’abbigliamento

L’effetto delle mani forti sul gigante dell’abbigliamento made in Usa, Nike (NKE).

Una trimestrale (1 trimestre dell’anno fiscale del 2022) che seppur postiva sotto il profilo degli utili, non ha brillato sotto quello dei ricavi, ma solo per problemi legati all’approvviggionamento dei negozi. Paradossalmente, Nike non e’ riuscita a soddisfare la domanda dei suoi clienti entrati in negozio.

Il grafico evidenzia (in giallo) l’azione degli istituzionali sul titolo tra una trimestral e l’altra. Il 24 giugno scorso, la trimestrale del 4 trimestre (anno fiscale 2021) aveva dato la spinta ai forti acquisti. Ingressi che pero si sono via via affievoliti nel tempo, in occasione della discesa del titolo sotto il vwap (media mobile di periodo del prezzi di carico degli istituzionali). Gli istogrammi dei volumi sotto al grafico certificano in maniera plastica l’azione delle mani forti.

Per maggiori approfondimenti su Nike e altri aspetti economici guarda il video:

 

 

 

 

 

 

 

Edoardo Liuni