Analisi del giornoArchivio news

S&P500: Might as well jump…is Trump!

Pubblicato il

Il 20 gennaio 2017 parte l’avventura di Trump: cosa spettarsi? Il mercato, nel grafico dello S&P500, evidenzia la presenza di un trend rialzista partito dai minimi dell’estate 2015 con la crisi della Cina. Si sono susseguiti fenomeni di alta volatilità  che sono stati riassorbiti quali la crisi delle banche europee, la Brexit, l’elezione di Trump ed il meno importante referendum italiano. Dal sell-off del 2015 la tendenza dell’ATR e della volatilità è costantemente scesa fino ai minimi attuali. Cosa aspettarsi dalle parole di Trump?

trump

Uno scenario possibile è il seguente: euforia fino 2.330 punti di breve, storno sul livello di 2.190 punti per marzo a seguito di una esplosione di volatilità che poi potrebbe essere riassorbita tranquillamente. E’ statistica, è una proiezione probabilistica, nulla di più.

Guido Gennaccari

info@tradingroomroma.it